stiamo tranquilli…

italy-1157365_640

Raped, beaten, exploited: the 21st-century slavery propping up Sicilian farming [EN]

di Space Tractor • 23 Mar 2017 • 0 commenti 10

Su suggerimento di @Space Tractor

Un articolo del Guardian sulle donne rumene che lavorano nelle serre siciliane. Un’organizzazione italiana per i diritti umani, Associazione Proxyma, stima che più della metà di tutte le donne rumene che lavorano nelle serre della provincia di Ragusa siano sottoposte ad abusi, e quasi tutte lavorino in condizioni di sfruttamento prossime alla schiavitù. 

Feat, hookii Best, Italia

saturn-11620_640

Cassini verso il gran finale

di Sebastiano_A • 21 Mar 2017 • 0 commenti 16

A cura di @Sebastiano_A.

Lanciata il 15 ottobre 1997, la missione Cassini–Huygens sta oramai concludendosi: realizzata in collaborazione tra NASA, ESA ed ASI, avendo come scopo lo studio di Saturno e del suo sistema di satelliti ed anelli, prevede che il prossimo 15 settembre il satellite orbitale Cassini si tuffi nell’atmosfera del pianeta più elegante del sistema solare e distante dalla Terra mediamente 1,45 miliardi di km

Feat, hookii Best, Scienza

IMG_20170319_021243

Le “marocchinate”: storia delle truppe coloniali francesi in Italia

di Brisso • 19 Mar 2017 • 0 commenti 16

Su suggerimento di @Brisso.

La notizia di un remake porno del film La Ciociara di Vittorio de Sica è lo spunto per raccontare e ricordare la storia delle “Marocchinate”: con questo termine si fa infatti riferimento ‘agli stupri di gruppo, alle uccisioni, i saccheggi e le violenze di ogni genere perpetrate dalle truppe coloniali francesi (Cef), aggregate agli Alleati, ai danni della popolazione italiana, dei prigionieri di guerra e perfino di alcuni partigiani comunisti”. 

Feat, hookii Best, Italia

640px-Measles_vaccination_coverage_world.svg

Chi ha paura del morbillo?

di Ogeid3 • 9 Mar 2017 • 0 commenti 20

A cura di @Ogeid3.

“…Che vuoi che sia il Morbillo! Tutti lo abbiamo avuto, e da piccolo mia madre mi mandò a far visita ad un bambino ammalato finchè non lo presi pure io, meglio da piccolo che da adulto!”. 

Feat, hookii Best, Scienza

hens-egg-378551_640

L’epopea di una donna padovana per poter abortire

di Ste • 8 Mar 2017 • 0 commenti 9

A cura di @ste.

Dopo le recenti discussioni sulla decisione di aprire un concorso per non-obiettori, è di qualche giorno fa la notizia di una donna padovana che si è vista rifiutare la pratica di aborto 23 volte prima che l’ospedale di Padova (il primo a cui si era rivolta e il primo che l’aveva respinta) e che la accettasse dopo l’interessamento della CGIL. 

Feat, hookii Best, Italia