stiamo tranquilli…

Schermata 2015-05-26 alle 10.58.28

Insalata Mista Resurrection

34 commenti

A cura di @Alan Cowan.

Fino al 13/09, Museo Archeologico Nazionale di Adria: “X Inciso. Sulle tracce della scrittura“. La mostra è dedicata ad una selezione di iscrizioni in alfabeto greco, etrusco e latino, su reperti fittili e lapidei del museo.

Fino al 31/10 , Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma: “Nettare e ambrosia. Il cibo degli Dei“. La mostra vedrà il visitatore affrontare un percorso attraverso le divinità antiche connesse ai vari aspetti del mondo dell’alimentazione. Atena per l’olio, Dioniso per il vino e il banchetto, Eracle per il sale, Demetra per le messi, Poseidone per il mare e la pesca, le Ninfe acquatiche per i fiumi, le sorgenti e il loro risvolto salutare, Hermes per il commercio.

Fino al 20/07, Museo del Louvre, Parigi: “L’Epopea dei Re Traci: scoperte archeologiche in Bulgaria“. Il Regno degli Odrisi sarà presentato attraverso i ricchi corredi funebri degli aristocratici traci rinvenuti nelle necropoli di Duvanli, Kaloianovo-Chernozem e Malomirovo-Zlatinitsa. Essi illustrano la formazione del regno, il suo potere economico e quello dei suoi governanti. La parte centrale della mostra sarà dedicata a quella che è ritenuta la tomba del sovrano dei traci Seute III, che si trova presso la necropoli Kosmatka nei pressi di Shipka.

Fino al 13/09, Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Venezia: “Cy Twombly. Paradise“. Tra i massimi maestri della contemporaneità, Cy Twombly torna a Venezia – dove è stato presente alla Biennale per ben cinque volte a partire dal 1964, l’ultima delle quali nel 2001 dove ottiene il Leone d’Oro – con un’importante mostra monografica curata da Julie Sylvester e Philip Larratt-Smith.

Finalmente visitabile la Basilica sotterranea di Porta Maggiore a Roma. [ndr – prenotando adesso forse si riesce a visitare per dicembre. Esperienza personale]

Fino al 04/10, Frutterie di Palazzo Te, Mantova : “Guardando all’Urss. Realismo socialista in Italia dal mito al mercato“. Dipinti, video, fotografie, manifesti e libri riflettono sulle affinità e le divergenze culturali, in un percorso di grande respiro internazionale.

Fino al 26/07, Museo di Roma: “Feste barocche ‘per inciso’“. Una selezione di cinquanta incisioni del Museo di Roma per documentare lo scenario di Roma “Gran Teatro del Mondo”, sfondo per l’ambientazione di feste e cerimonie laiche e religiose in occasione delle quali, soprattutto nel XVII secolo, furono realizzati grandi apparati effimeri nelle strade, piazze, chiese dai più noti architetti del tempo.

Fino al 09/09, Archivio di Stato, Reggio Emilia: “Hai scelto il ritmo, quello del cannone“. Attraverso le immagini provenienti da un album fotografico conservato nella Biblioteca d’Istituto e donato dal Gen. Gioacchino Fresta (Palermo, 1913-Reggio Emilia, 1996), si potranno attentamente osservare le armi di artiglieria impiegate nei combattimenti da vari eserciti e le opere di ingegneria connesse allo svolgimento del conflitto.

Fino al 31/08, Museo Nazionale Romano Terme di Diocleziano, Roma : “La Roma di Florence Henry“. In mostra le foto che Florence Henri, formatasi al Bauhaus e “compagna” dei Dadaisti, scattò durante un viaggio in Italia tra il 1931 e il 1932.

Fino al 22/11, Palazzo Rossini, Venezia: “Thirty Light Years – Staging Chinese Art” presenta una piccola parte del complesso sviluppo dell’arte contemporanea cinese e deve essere letta come una guida per l’ulteriore sviluppo del nostro patrimonio culturale contemporaneo.

Fino al 13/09, Palazzo Madama, Torino: “Federico Patellani. Professione fotoreporter“.

Fino al 11/10, Colosseo, Roma: “Terrantica. Volti, miti e immagini della terra nel mondo antico“. Tra i fornici dell’Anfiteatro Flavio volti, miti e immagini della terra nel mondo antico con 75 rari reperti.

Fino al 01/11, Völkingen (DE): “Biennale d’arte urbana“. L’ex sito industriale tedesco delle ferriere di Völkingen, in Germania, ospita la Biennale d’arte urbana: la cittadella, appena fuori Saarbrücken sul confine franco/tedesco, ospita, su 10 mila metri quadrati, tra le travi di ferro e il cemento e della fabbrica del XIX secolo, opere di artisti di strada provenienti da tutto il mondo.

Fino al 06/09, Villa Reale (secondo piano nobile), Monza: “Italia, fascino e mito. Dal cinquecento al contemporaneo“. La Mostra costituisce un progetto ambizioso e affascinante, che permetterà ai visitatori, italiani e stranieri, di comprendere come il nostro Paese sia stato vissuto e interpretato nell’epoca moderna dai più importanti artisti stranieri, che ne hanno fatto uno dei soggetti preferiti e una delle più ricche fonti di ispirazione.

Fino al 13/09, Palazzo delle Esposizioni, Roma: “David LaChapelle. Dopo il Diluvio“. Torna dopo oltre quindici anni il grande artista fotografo americano David LaChapelle con una delle più importanti e vaste retrospettive a lui dedicate. Sono infatti esposte circa 100 opere di cui alcune totalmente inedite, altre presentate per la prima volta in un museo e  molte di grande formato.

Fino al 31/10, Fondazione Marconi, Milano: “Omaggio a Lucio Fontana“. Per la prima volta in Europa verrà esposta l’opera Concetto spaziale, Trinità nell’allestimento che l’artista stesso elaborò in alcuni disegni del 1966, ma che non riuscì mai a vedere compiuto.

Fino al 23/08, Palazzo Ducale, Genova: “August Sander. Ritratto del XX secolo“. In mostra oltre 100 scatti che ripercorrono la carriera dell’artista, capace di ritrarre e documentare la conduzione umana. Fra le opere esposte, anche la sua serie più famosa “Uomini del XX secolo”.

Fino al 28/06, Palazzo Magnani, Reggio Emilia: “Piero della Francesca. Il disegno tra arte e scienza“. Cento opere che vedono accanto al Maestro di Sansepolcro Piero della Francesca, i grandi protagonisti della teoria e della pratica del disegno prospettico e architettonico dei secoli XV-XVI: Lorenzo Ghiberti, Leon Battista Alberti, Ercole de’ Roberti, Domenico Ghirlandaio, Giovanni Bellini, Francesco di Giorgio, Albrecht Dürer, Antonio da Sangallo il Giovane, Baldassarre Peruzzi, Amico Aspertini, Michelangelo e molti altri.

In occasione dell’Ostensione della Santa Sindone dal 16 aprile al 30 giugno 2015 al Museo diocesano di Torino sarà esposto in un allestimento speciale il celebre quadro del Beato Angelico Compianto del Cristo Morto, in prestito straordinario dal Museo di San Marco di Firenze.

Fino al 27/09, Castello di Gallipoli: tre grandi installazioni site-specific di Michelangelo Pistoletto.

Fino al 26/07, Palazzo Chigi, Ariccia: “RITRATTO E FIGURA da Rubens a Giaquinto“. Ritratti reali e ideali, tra principi, cardinali e personaggi di spicco della società italiana tra ‘600 e ‘700, oltre a filosofi, santi e figure popolari, provenienti da collezioni pubbliche e private.

Fino al 07/06, Foro Boario, Modena: “Stop Time“. Hiroshi Sugimoto (Tokyo, 1948), attivo dalla metà degli anni Settanta, utilizza il mezzo fotografico per indagare le tracce della storia nel nostro presente. L’artista unisce alla sua abilità fotografica un rigore metodologico tipicamente orientale: la meticolosa perfezione delle sue stampe è il risultato di un lavoro imponente, che include un’ampia ricerca preliminare, l’uso di fotocamere di grande formato e delle tradizionali tecniche del bianco e nero.

Fino al 28/06, La Casa di Vetro, Milano: “Nordisti contro Sudisti. La Guerra Civile Americana nelle immagini dei National Archives e della Library of Congress degli Stati Uniti“. L’esposizione racconta attraverso le immagini dei campi di battaglia e dei protagonisti politici e militari dell’epoca il sanguinoso conflitto che contrappose il nord e il sud degli Stati Uniti.

Online le meraviglie di Venezia.

Inaugurato il Museo Archeologico di Monasterace antica Kaulonia (RC).

In occasione delle celebrazioni per i 100 anni del genocidio del popolo armeno, restaurato e riaperto il chiostro di San Gregorio Armeno a Napoli.

Per concludere: dopo lavori di ristrutturazione e ammodernamento, hanno riaperto due bellissime gallerie: la Carrara di Bergamo e l’Estense di Modena. Andavateci e zitti. Inoltre ha aperto al pubblico il Museo dello CSAC di Parma.

 

Una raccolta firme a favore della riproduzione libera e gratuita delle fonti documentarie in archivi e biblioteche

40 foto di Istanbul ai primi del ‘900.

Rare medieval name tags

Al-Muqaddasi and Human Geography: An Early Contribution to Social Sciences

Ha aperto la Libreria Taschen a Milano.

Cultural memory and imagination: dreams and dreaming in the Roman Empire 31 BC – AD 200

The search for Prester John, a projected crusade and the eroding prestige of Ethiopian kings, c.1200–c.1540

Ibn Khaldun (d. 1406) on the the Alid Lineage of the Fatimids

Genetic Study Identifies Young Paternal Lineages in Europe

Human-Bovine Plagues in the Early Middle Ages

Mongol Fashion Statement

A Case of Indifference?: Child Murder in Later Medieval England

Liquid Mercury Discovered Beneath Teotihuacan Pyramid

Insults Hurt: Verbal Injury in Late Medieval Frisia

Why Cats were hated in Medieval Europe

Ad Astra – The Leiden Aratea and the constellations in the early Middle Ages

Women doctors in Greece, Rome, and the Byzantine Empire

Incest in Early Medieval Society

Precision Grasping Modeled for Early Human Ancestors

Did the Thames really used to freeze over?

Date un’occhiata al progetto 3D-ICONS.

The Forgotten Ancient Queen: Salome Alexandra of Judea

The Early History of Arabic Printing in Europe

Elizabeth I: how she used parties in her honour as a weapon against the Catholic threat to her throne

The Origin of the Lost Fleet of the Mongol Empire

Texting in Medieval Times

 Sultan’s cannonballs unearthed in Konya

Herod the Great’s Israel

Oldest Stone Tools Unearthed in Kenya

Study Suggests Chins Evolved as Faces Shrank

Australia’s First Byzantine-Style Monastery

How Bad Was Jezebel?

Wonders and Wisdom: Anglo-Saxons and the East

The Byzantines were Romans

Earliest-known representation of the Easter Bunny

Arthur Conan Doyle was the victim of a police conspiracy

Shining Light on Medieval Illuminations: Pigments through the Ages

Viking Trading or Raiding?

Poignant stories of first world war’s conscientious objectors go online

Some Remarks on the Economic Development of the Komnenian Byzantium

The Names of Criminals in Medieval England

Female brewers in Holland and England

Ritualized Violence against Sorcerers in Fifteenth-Century France

The cross and the dragon: the pagan roots of Irish crosses

Replica Lighthouse to be Built in Alexandria

Mortality Risk and Survival in the Aftermath of the Medieval Black Death

‘News from the Dead’: The Execution & Resuscitation of Anne Green

 

Immagini tratta da Wikimedia Commons e Flickr (1 e 2).

Quando commenti, segui le linee guida del sito.

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.