stiamo tranquilli…

L’Europa a 5 stelle

L’Europa a 5 stelle

0 commenti

A cura di @Lowresolution.

In occasione delle celebrazioni per il 60 anno dalla firma del trattato di Roma di fondazione della Comunità Europea il Movimento 5 Stelle  ha pubblicato il Libro a 5 Stelle dei Cittadini per l’Europa.

Questo “libro”, che è in realtà è uno scarno PDF di 15 pagine in tutto , contiene il progetto con cui il Movimento intende “cambiare radicalmente le politiche europee”. Il documento, presentato con grande enfasi da Luigi Di Maio, sta sollevando molte critiche non tanto e solo per i contenuti ultra-protezionistici e dettati ideologici tipici del movimento (tra cui la rimozione delle sanzioni alla Russia), ma anche per la forma: escludendo gli spazi dedicati ai titoli dei capitoli, si tratta di 8 pagine effettive di cui circa 5 scritte a metà, per un totale di circa 5 cartelle e mezzo di testo in un italiano scarno e approssimativo.

L’economista Paolo Manasse sul suo blog analizza il documento, in cui, vengono affrontati 7 temi: Mercato unico e commercio, Economia e unione monetaria, Schengen immigrazione e sicurezza, Politica estera e difesa, Budget europeo, Capacità di “decidere e indirizzare”, Energia, materia e resilienza.

E’ chiaro che gli estensori di questo documento non hanno la benché minima conoscenza in materia di economia, politica e diritto internazionale. Sarebbe auspicabile che il Movimento a 5 Stelle, che nei sondaggi risulta essere il primo partito italiano, colmasse al più presto queste lacune.

Errori o problemi nell'introduzione? segnalaceli.
Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.